Studio Tecnico LUCA ROSATO architetto

Lo Studio Tecnico ROSATO architetti vi affiancherà nella realizzazione del vostro progetto immobiliare, mettendo a vostra disposizione una consolidata esperienza nel settore delle costruzioni, al servizio di imprese e privati.

Possiamo seguirvi sin dalle prime fasi di ideazione, progetto di massima, e stima sommaria dei costi, per poi accompagnarvi in tutta la fase di realizzazione dell'opera, fino al suo completamento.

La nostra mission è partire dalla migliore idea possibile per il vostro sogno immobiliare e trasformarla in realtà. Ogni progetto ha un'anima, e ogni cantiere è un pezzo del viaggio.

Preventivi

Se hai in mente un progetto immobiliare, che sia la ristrutturazione del tuo appartamento, oppure la costruzione della tua nuova casa, non esitare a contattarci, ti offriamo un primo sopralluogo con consulenza gratuita sulla tua idea, con stima sommaria dei tempi, dei costi di realizzazione e delle spese tecniche.

Invia una email a: preventivi@rosatoarchitetti.it
 

Allega una foto e/o una planimetria, con una breve descrizione di quello che vuoi realizzare, ti risponderemo entro 2gg lavorativi.

Puoi anche chiamare al 347 8672281 per fissare un appuntamento per il primo sopralluogo gratuito.

Houzz&Home 2018: La Casa Italiana Punta sulla Qualità e sul Bagno

Perché ristrutturiamo: necessità vs. personalizzazione  29 settembre 2018
Cosa spinge le persone a investire tempo, energie e denaro in un progetto di ristrutturazione? A differenza di quanto si possa immaginare, non interveniamo solo quando siamo messi “alle strette” da emergenze da risolvere. La ristrutturazione non è più la risposta a un problema, ma è un processo in continua evoluzione che ci conduce verso la casa dei nostri sogni. Tant’è vero che quasi la metà degli intervistati (43%) dichiara che non lascerà mai l’abitazione in cui vive. 

 

Ed ecco che la maggior parte degli interventi è alimentato dall’intenzione dei proprietari di personalizzare un immobile acquistato di recente (39%). Non parliamo di una pura motivazione estetica, ma piuttosto del desiderio di sentirci “a casa” e questo è possibile solo se siamo liberi di mettere del nostro tra le mura domestiche. 

Diverso è il caso invece di chi ha cambiato stile di vita (convivenza col partner, nascita di un figlio, lavoro da casa, ecc.) e deve modificare l’abitazione affinché si adatti alla nuova quotidianità (24%). Solo meno di una persona su quattro (23%) interviene per risolvere problemi di deterioramento o danneggiamento (usura, termiti, ecc.).   Olga Maka   I miglioramenti in termini di estetica (63%) e funzionalità (58%) restano le principali motivazioni della ristrutturazione, ma anche l’aumento del valore della casa per una futura messa in vendita è un importante incentivo al cambiamento (15%). [Questi dati si riferiscono allo Studio Houzz & Home Italia 2017].   QUANTO COSTA RISTRUTTURARE Leggi l'articolo completo , clicca sull'immagine.